Progetto TI ASCOLTO

In questo tempo particolare che stiamo vivendo, ci piace provare a fare del nostro meglio per essere vicini e non dimenticare nessuno

Il nostro invito è quello di aver cura di chi abbiamo accanto nelle nostre case: una parola gentile o una premura affettuosa aiutano ad affrontare meglio qualche momento di paura o di sconforto. Se poi proviamo ad allargare lo sguardo, forse potremmo accorgerci che, anche se i movimenti in questi giorni sono più limitati, il nostro pensiero può raggiungere anche altre persone che vivono nel nostro vicinato o che abitualmente incontriamo nella vita quotidiana: anche loro sono il nostro prossimo.

E allora potremmo provare ad avvicinarci a loro con una TELEFONATA di saluto, una chiacchierata per sapere come stanno attraversando questo periodo o per capire se possiamo essere più vicini e più di aiuto, anche in cose apparentemente piccole che a volte possono diventare grandi.

Allo stesso modo, anche la parrocchia si apre all’ascolto: possiamo condividere le necessità di questo momento e provare a rendere più leggera la noia e ad attraversare la difficoltà che spesso sperimentiamo in questi giorni.

Grazie all’aiuto degli SCOUT abbiamo pensato ad alcuni progetti a cui potremmo lavorare insieme: c’è un ricettario da preparare e un dizionario dal Bolognese all’italiano da realizzare. E poi, quando torneremo ad incontrarci di persona, potremo mostrare a tutti i progetti ultimati! 

Non pensateci due volte, chiamateci allo 051580357 e lasciate un messaggio in segreteria: verrete richiamati!

Vi aspettiamo, come sempre!

LA PARROCCHIA

Vorrei avvicinarmi a chi è SOLO e SOFFERENTE, ma COME farlo?

Vorrei avvicinarmi a chi è SOLO e SOFFERENTE, ma COME farlo?

Commissione Carità – Zona Pastorale Colli

Padre Lorenzo Testa, camilliano,  ci guiderà durante tre incontri di riflessione e di formazione sul tema della pastorale della salute rivolta alle fragilità, alle solitudini ed alle sofferenze.Lo stile sarà quello della testimonianza e verrà lasciato ampio spazio al confronto di gruppo, per questo motivo si auspica la partecipazione a tutti e tre gli incontri e non solo ad uno.

– LA COMUNITA’ SANANTE: domenica 27 ottobre

– LA DOMANDA DI CHI SOFFRE :domenica 10 novembre

– “E NON PASSO’ OLTRE: PER UN’ ACCOGLIENZA ED UN ASCOLTO EFFICACE: domenica 24 novembre

Presso salone Parrocchia San Francesco Saverio e San Mamolo, via San Mamolo n.139 dalle 16,30 alle 18,30.Sarà l’occasione per riflettere assieme e magari farci venire delle ideesu come avviare qualche progetto di zona.Portare biro e carta per scrivere.

Per maggiori info e confermare la vostra parteciazione contattare:

Giovanna 3339222155

Vittorio 3386493497

Mercatino Beneficenza

SS.Annunziata

12 maggio 2019

Ritorna l’appuntamento con il tradizionale Mercatino di beneficenza, organizzato da alcune parrocchiane presso i locali del chiostro dell’Annunziata. Oggetti d’antiquariato, modernariato, libri, biancheria antica ricamata, idee regalo…

Il ricavato della vendita di beneficenza andrà a sostenere le iniziative di carità e solidarietà promosse dalla parrocchia.

VI ASPETTIAMO!

Domenica 12 maggio orario di apertura:
mattino dalle 10 alle 13
pomeriggio dalle 16 alle 20

II GIORNATA MONDIALE DEI POVERI MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

“Questo povero grida e il Signore lo ascolta”

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO per la II GIORNATA MONDIALE DEI POVERI 18 novembre 2018 

1 «Questo povero grida e il Signore lo ascolta» (Sal34,7). Le parole del Salmista diventano anche le nostre nel momento in cui siamo chiamati a incontrare le diverse condizioni di sofferenza ed emarginazione in cui vivono tanti fratelli e sorelle che siamo abituati a designare con il termine generico di “poveri”. Chi scrive quelle parole non è estraneo a questa condizione, al contrario. Egli fa esperienza diretta della povertà e, tuttavia, la trasforma in un canto di lode e di ringraziamento al Signore. Questo Salmo permette oggi anche a noi, immersi in tante forme di povertà, di comprendere chi sono i veri poveri verso cui siamo chiamati a rivolgere lo sguardo per ascoltare il loro grido e riconoscere le loro necessità…

Continua a leggere

San Mamolo Messa della Carità

18 novembre 2018 ore 11.15

raccolta mensile di generi alimentari non deperibili per le famiglie in necessità

Chi desidera contribuire alla raccolta è invitato a portare in Chiesa prima della Messa quello che preferisce. L’importante è che siano alimenti in confezioni integre e a lunga conservazione (zucchero, farina, olio, pasta, tonno, cibo in scatola a lunga conservazione, alimenti per bambini). Il ricavato viene distribuito  il mercoledì alle 10,30 presso la parrocchia di San Giovanni in Monte da volontari dell’Associazione Famiglie Insieme (responsabili Chiara ed Enrico Morganti, volontaria Giovanna Cardinali).